slogan Sovvenzione Globale Sicilia Futuro
ORGANISMO INTERMEDIO DELLA SOVVENZIONE GLOBALE
DEL PO FSE SICILIA 2007-2013
Unione Europea Ministero del Lavoro Regione Siciliana Fondo Sociale Europeo Sicilia FSE
 

Sovvenzione Globale
“Sicilia Futuro”
M2 Misura 2:
Contributi per il rientro di ricercatori/formatori
  Contributi per favorire il rientro di lavoratori altamente qualificati di nazionalità italiana residenti all'estero e occupati presso organismi di ricerca e/o formazione.

M2Rafforzare le opportunità di attrazione del sistema di ricerca regionale, sostenendo con interventi diretti il rientro e l'inserimento di risorse specializzate nelle aree professionali cosiddette knowledge intensive, invertendo il trend di “fuga dei talenti” dalla Sicilia verso realtà extra-regionali.
La Misura 2 mette a disposizione € 4.000.000,00 (a valere sull'Asse IV – Capitale Umano – per contributi all'assunzione di ricercatori e lavoratori altamente qualificati, già operanti presso strutture e organismi di ricerca o formazione, da destinare a imprese, centri di ricerca, scuole di dottorato, università pubbliche e università private legalmente riconosciute, localizzate nella Regione Sicilia.
La dotazione della Misura 2 sarà erogata mediante una unica procedura a sportello, con valutazione delle priorità.

La concessione degli aiuti è sottoposta alla verifica del rispetto delle norme relative al cumulo degli aiuti de minimis.

La domanda di contributo da parte dei beneficiari della Misura, che può riguardare proposte di inserimento lavorativo di durata determinata o contratti a tempo indeterminato, è destinata all'assunzione, esclusivamente, di soggetti:

  • in possesso di diploma di laurea in ingegneria, architettura, fisica, matematica, chimica, geologia, biologia, informatica, scienza dell’informazione, medicina, scienze statistiche, scienze agrarie, economia, management del vecchio ordinamento, specialistica o magistrale rilasciato da una università italiana, o di specifico analogo titolo accademico conseguito all’estero, preventivamente riconosciuto dalle autorità accademiche, anche nell’ambito di accordi interuniversitari di cooperazione e di mobilità;
    N.B.: nel caso in cui il titolo posseduto non sia già riconosciuto, è comunque possibile richiederne l'equipollenza, corredando la domanda di partecipazione dei documenti utili a consentire all'Organismo Intermedio la dichiarazione occorrente.
  • Con esperienza di studio e/o lavoro presso un centro di ricerca o di formazione.

Per ciascun lavoratore assunto, il contributo può arrivare sino ad € 80.000,00 per 24 mesi, in funzione della tipologia contrattuale – a tempo indeterminato, a progetto, a termine – con un impiego “part time” o “full time”

Per ciascun beneficiario (imprese e/o i centri di ricerca, le scuole di dottorato e le università pubbliche o private, purché legalmente riconosciute, localizzate nella Regione Siciliana), il contributo massimo erogabile è di € 200.000,00 nel periodo di intervento della Sovvenzione Globale.

Il contributo è utilizzabile per i primi 2 anni di contratto e non è cumulabile con altri finanziamenti pubblici (comunitari, nazionali, regionali) concessi da enti e istituzioni pubbliche, ad eccezione delle agevolazioni fiscali previste dall'art. 17 comma 1 del D.L. 185, riguardanti il rientro in Italia di ricercatori scientifici residenti all'estero.
home

Sovvenzione Globale Sicilia Futuro - PO FSE 2007-2013 - © 2017 Tutti i diritti riservati  -  18 online  -  validato xhtml & css3